Sfondo 2-19.png

Home > In Azione > Modello ASSIST

Modello ASSIST

E’ un modello innovativo per contrastare la povertà energetica che prevede un approccio integrato capace di mettere in connessione non solo i cittadini con i TED ma anche i TED, operanti in diversi contesti, tra di loro in modo tale da aumentare la capacità di assistenza e supporto. Da un lato, quindi, il TED assume il ruolo di punto unico di contatto tra i cittadini in condizioni di PE e i vari attori coinvolti nella gestione dei consumi (associazioni proprietari, aziende energetiche, Comuni, ecc.) andando a mediare il flusso di richieste provenienti dai cittadini verso le parti coinvolte. Dall’altro, il TED fa parte di una rete fondata su un’idea di condivisione di pratiche, informazioni, modalità operative a cui può attingere per fornire un’assistenza più completa e personalizzata possibile.

TED attiva meccanismi di dialogo top-down e bottom-up:

Top-down: TED si rivolge e fornisce assistenza a chi è in difficoltà tramite canali, contatti e conoscenze già esistenti;

Bottom–up: il TED / rete dei TED deve essere facilmente contattabile da chi ne ha la necessità (evitando il problema della stigmatizzazione /esclusione sociale).

modello assist_edited.png

Metodo in 3 fasi:

 

1. Formazione - Il primo passo è quello della formazione tramite cui il modello intende formare operatori con competenze integrate e rafforzate per ASSIStere le persone in condizioni di povertà / vulnerabilità energetica nella gestione e nel soddisfacimento dei loro bisogni energetici. Una volta terminata la formazione si diventa TED.

2. Rete - Successivamente, il TED entra in RETE ASSIST dove avrà modo di entrare in contatto con altri TED per dare vita a occasioni di confronto, scambio e condivisione di esperienze e opinioni maturate durante gli interventi sul campo, con lo scopo di rendere sempre più efficiente la centralità del suo ruolo nel supporto ai cittadini.

3. Azione - Il terzo aspetto si concretizza nelle azioni sul campo, grazie alle quali il TED, nei vari contesti ed ambiti in cui può operare, metterà in atto le conoscenze acquisite per informare, supportare, consigliare i cittadini in condizioni di vulnerabilità e povertà energetica.